Speakers

Edoardo Pavia

Ti aspetta

Domenica ore 13.00 – presso Master
presenta “Rebreather: errori e violazioni, differenze conseguenze”

Edoardo Pavia
nasce a Biella il 2 aprile 1964 e vive a Roma, con la moglie Gaia e i tre figli Guglielmo, Matilda e Leonardo, dove dal 2000 gestisce la Sea Dweller Divers, l’azienda che da inizio alla sua attività professionale.
Subacqueo tecnico, istruttore di didattiche ricreative e tecniche, videoperatore subacqueo e documentarista, distributore esclusivista per l’Italia dell’APDiving e della Submerge Scooter, distributore per l’Otter oltre che rivenditore per altre importanti aziende internazionali quali VMS, Divesoft, 4th Element, Weezle, Gralmarine, Scurion, ecc, Edoardo ha fatto della subacquea la sua professione a 360°.

Fin da piccolissimo manifesta una smisurata passione per il mare, quello delle Eolie il primo ad essere esplorato, che lo porta ad iniziare ad immergersi in apnea, seguendo le gesta dei suoi primi ispiratori Enzo Sole, Santo Vinciguerra, Enzo Maiorca e Jaques Cousteu.

All’inizio degli anni ’90, a Biella, inizia e completa il percorso CMAS come sommozzatore federale e parte per un giro intorno al Mondo durante il quale, in un atollo sperduto del Mar dei Coralli, incontra il suo primo rebrather: un circuito semichiuso di prima generazione per il mercato sportivo, il Draeger Atlantis. Tornato in Italia, entra subito a far parte del primo gruppo di subacquei “tecnici” della prima generazione, divenendo in breve tempo istruttore tecnico IANTD. Tra il 1999 e il 2002, sotto la guida di Richard Stevenson e Kevin Gurr, consegue tutti i livelli di brevetti che gli consentiranno di emergere tra i subacquei e gli istruttori tecnici che cambieranno il modo di immergersi. Durante quegli anni dedica un consistente periodo alla speleologia subacquea, diventando Istruttore Cavern IANTD e TDI, immergendosi nei più importanti sistemi di grotte subacquee dalla Francia agli Stati uniti, dall’Australia al Messico.

Nel 2017 viene insignito con il Tridente d’Oro nella categoria Attività Esplorative e Sportive e, pochi giorni dopo, Edoardo diventa membro dell’Explorers Club.

Spedizioni
2002: spedizione sul relitto dalla RMS Transylvania
2003: prima spedizione sul relitto della HMHS Britannic, interamente condotta con l’uso degli ECCR
2005:
Spedizione sul relitto della Viminale
Prima spedizione in Ucrania nel Mar Nero, in Crimea, con utilizzo di ECCR
2006: seconda spedizione sul relitto della HMHS Britannic
2007: spedizione sul relitto della RMS Carpathia
2008:
spedizione sul relitto dell’Andrea Doria
spedizione sul relitto della HMS Victoria
2009: terza spedizione sul relitto della HMHS Britannic
2012: XXVIII° Spedizione Italiama in Antartide
2015:
quarta spedizione sul relitto della HMHS Britannic
spedizione sul relitto del Regio Sommergibile Scirè
2016:
quinta spedizione sul relitto della HMHS Britannic
spedizione sul relitto della Regia nave Regina Margherita

Pin It on Pinterest

Condividi