Gli infiniti interventi dei VVFF sott’acqua

Sono veramente moltissimi gli interventi che i Corpi dei sommozzatori dei VVFF hanno effettuato nel corso degli anni. Oltre alla quantità è anche da sottolineare la qualità di molti di questi che hanno caratterizzato gli ultimi 15 anni di attività. Ecco di seguito alcuni di quelli che vanno evidenziati per la loro drammaticità e che hanno avuto una grande visibilità mediatica. Si tratta solo di una selezione esemplificativa.

Maggio 2005
Località: Fossacesia (CH)
Target: Aereo Observer Piaggio Polizia
Evento: caduta in mare dopo manovra di loop. Recupero di tre salme.
Tecnica di ricerca: Ricerca Strumentale integrata
Profondità: -16m

24 novembre 2007
Località: Isola del Giglio (GR)
Target: Elicottero A109-Pegaso118
Evento: caduta in mare dopo manovra di loop.
Tecnica di ricerca: Strumentale integrata
Profondità: -106m

17 marzo 2010
Località: Lago di Bracciano (Roma)
Target: Elicottero VF AB412 DRAGO 64
Evento: caduta in lago da una quota di 80 ft. Recupero di una salma
Tecnica di ricerca: Ricerca Strumentale integrata
Profondità: -139m

17 gennaio 2012
Località: Isola del Giglio (GR)
Target: MN Costa Concordia
Evento: Naufragio. Recupero di 32 salme
Tecnica di ricerca: Scuba-Speleo-Siacs-Ricerca Strumentale Integrata
Profondità: -50m

7 maggio 2013
Località: Porto di Genova
Target: Torre Piloti Molo Giano
Evento: Incidente. Recupero di 9 salme
Tecnica di ricerca: Scuba-Siacs
Profondità: -10m

3 ottobre 2013
Località: Lampedusa (AG)
Target: Motopeschereggio Migranti
Evento: Recupero di 364 salme
Tecnica di ricerca: Scuba-Ricerca Strumentale Integrata
Profondità: -49m

26 marzo 2016
Località: Chioggia (VE)
Target: Relitto EVDOKIA
Evento: Ricerca e recupero di un sub
Tecnica di ricerca: Scuba con tecniche Speleo Subacquee di livello avanzate
Profondità: -28m

19 agosto 2016
Località: Palinuro – Centola (SA)
Target: Subacquei dispersi nella grotta marina di Punta Iacco. Recupero di tre salme
Evento: Ricerca e recupero sub
Tecnica di ricerca: Scuba con tecniche Speleo Subacquee di livello avanzate
Profondità: -50m
Alcuni dati interessanti di questo intervento:
Operatori Speleosub intervenuti: 34
Numero immersioni speleo: 24
Tempo totale di immersione: oltre 17
Totale progressione interna. Circa 2000m
Superficie esterna ispezionata: 250mq
Temperatura acque interne: 17°C

9/11 settembre 2017
Località: Pisa e Livorno
Target: Soccorso a persona
Evento: Allagamento. Ricerca e recupero di 9 salme
Tecnica di ricerca:
Profondità: -5m

24 settembre 2017
Località: Terracina (LT)
Target: Caccia Eurofighter dell’Aeronautica Militare caduto in mare nel corso di una manifestazione di Air Show
Evento: Ricerca e recupero pilota
Tecnica di ricerca: Scuba
Profondità: -24m

31 ottobre 2017
Località: Solagna (VI)
Target: Sub disperso Grotta Fontanazzi
Evento: Ricerca e recupero subacqueo
Tecnica di ricerca: Scuba con tecniche Speleo Subacquee di livello avanzate
Profondità: -18m

Facebook Social Media

Twitter Social Media

Iscriviti/Subscribe Newsletter

Pin It on Pinterest

Condividi