Il nuovo marchio Assosub

Il nuovo marchio Assosub

Avrebbe dovuto essere presentato nel 2020 ma lo sarà nel prossimo Eudi Show, il nuovo logo di Assosub. Dopo quasi trent’anni di onorato servizio, l’icona di Assosub con il subacqueo va in meritata pensione.
In un mercato frenetico ed esigente, ogni marchio per essere identificato, indipendentemente dal settore in cui opera, deve essere attraente e ispirare fiducia. Del resto il compito di trasmettere gli aspetti immateriali di un’associazione spetta proprio al logo. Ed è grazie al logo che si è riconosciuti e che ci si differenzia. Per raggiungere questi obiettivi si è partiti da alcune parole d’ordine quali: Semplicità e Riconoscibilità. Tutto questo senza aver paura di lasciare le proprie origini a favore del nuovo.
Un’operazione complessa e articolata che l’associazione ha voluto affidare a una primaria società. È stata affidata al Gruppo FMA, un’importante Agenzia di Branding e Comunicazione internazionale che grazie all’approccio innovativo è in grado di progettare esperienze identità di marca combinando analisi strategica e visione creativa mettendo sempre al centro del progetto l’utilizzatore finale.
Tra i clienti di FMA si annoverano PIRELLI, FERRERO, PROCTER & GAMBLE, HEIENKEN, DUCATI, MTV, GRUPPO PSA e non ultima la FISU (Federazione Internazionale Sport Universitari).
Dopo alcuni mesi e diversi studi, ecco che si è giunti alla versione definitiva che caratterizzerà l’associazione.

Pin It on Pinterest