Università della Fotografia

Modulo di prenotazione

Prenotazioni chiuse.

Sarà possibile prenotarsi alle lezioni disponibili direttamente in Eudi.

VENERDI’ 1 APRILE

  • Venerdì ore 15.00 – Università della fotografia – FIPSAS presenta “Vantaggi e problematiche del passaggio dalla fotocamera compatta scafandrata a quella reflex”
    Il passaggio dalla fotocamera compatta scafandrata a quella reflex porta sempre dei vantaggi? La maggiore maneggevolezza della compatta contro le maggiori possibilità tecniche della reflex. Non sempre questo “salto di qualità” porta i vantaggi sperati.
    La testimonianza di Stefano Cerbai e Maria Elena Crispino, due fotografi subacquei che hanno da poco iniziato a utilizzare la reflex scafandrata
    Relatori: Stefano Cerbai e Maria Elena Crispino (fotografi subacquei emergenti, ma che possono già vantare degli ottimi risultati sia nelle gare nazionali che nei concorsi internazionali). Introduzione a cura del Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato FIPSAS, Mario Genovesi.

SABATO 2 APRILE

  • Sabato ore 10.00 – Università della fotografia – Isotecnic presenta ” I go wide”
    Fotografia con fisheye e con la famiglia di oblò Isotta
    Relatore: Francesco Visentin
  • Sabato ore 11.00 – Università della fotografia – Raffaele Pastorino e Easydive presentano “Una luce nel buio: analisi tecnica e pratica della fotografia con lo snoot”
    Relatori: Ruggero Pastorino
  • Sabato ore 12.00 – Università della fotografia – Fotosub Shop presenta “Reportage di Viaggio, Filippine” Appunti di viaggio dalle Filippine: come pianificare meglio un viaggio fotosub nella patria della Macrofotografia e riportare un accurato reportage.
    Relatori: Marcello Di Francesco, Massimo Zannini
  • Sabato ore 13.00 – Università della fotografia – Blu Cobalto e Easydive presentano “ Black Dive: la fotografia notturna con super grand’angolare” Una guida introduttiva alla fotografia notturna con super grand’angolare. Un tuffo con la macchina fotografica in un mondo da fantascienza. Trucchi e consigli per ottenere immagini di impatto emotivo attraverso tecniche di composizione e illuminazione adeguate.
    Relatore: Alberto Balbi
  • Sabato ore 14.00 – Università della fotografia – FIPSAS presenta “La fotografia subacquea al femminile” Il mondo sottomarino visto con gli occhi di una donna. La capacità di denunciare, con immagini subacquee studiate ad hoc, le problematiche sociali del nostro tempo, come la sofferenza dei nostri mari aggrediti dall’inquinamento e dalla dispersione della plastica e il dramma della violenza sulle donne.
    Relatori: Virginia Salzedo (campionessa italiana in carica di fotografia subacquea per società). Interverranno anche alcune modelle che hanno collaborato con lei per la realizzazione di determinate campagne pubblicitarie legate al mondo subacqueo. Introduzione a cura del Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato FIPSAS, Mario Genovesi.
  • Sabato ore 15.00 – Università della fotografia – Lo squalo: un predatore a rischio di estinzione. Conservazione e tutela degli squali “Shark finning”, pesca commerciale, by catch, pesca fantasma, reti antisquali, degrado dell’ambiente ed inquinamento, cambiamenti climatici. Attacchi di squalo e presentazione del libro “Sharks secrets”
    Relatori: Dott.ssa Francesca Romana Reinero
  • Sabato ore 16.00 – Università della fotografia – Isotecnic presenta ” Safari fotosub: un altro modo di vivere il mare” Il safari fotografico subacqueo è una disciplina sportiva della FIPSAS che ha come scopo la cattura fotografica del maggior numero di pesci di specie diverse. Oggi i migliori professionisti della disciplina riescono a fotografare oltre 60 specie diverse di pesci in una gara della durata di quattro ore. Questo fatto ha suscitato l’interesse della comunità scientifica, con conseguente censimento delle specie ittiche e ha fatto si che, in un lavoro scientifico pubblicato recentemente, sia stato definito “metodo FIPSAS”. Safari fotosub, quindi, non solo sport, ma cultura e … un altro modo di vivere il mare!
    Relatore: Filippo Massari
  • Sabato ore 17.00 – Università della Fotografia – Presentazione dei nuovi volumi della collana Scatti Sommersi (Magenes Editore) con Marcello Di Francesco e David Salvatori.

DOMENICA 3 APRILE

  • Domenica ore 10.00 – Università della fotografia – Isotecnic presenta ” Fotografia subacquea naturalistica e immersioni tecniche: prospettive ed opportunità” Il ruolo del fotografo naturalista subacqueo tra divulgazione, sensibilizzazione e ricerca scientifica.
    Relatore: Michele Solca (fotografo) con la collaborazione della Dr.ssa Giulia Furfaro
  • Domenica ore 11.00 – Università della fotografia – SCATTI DI BIOLOGIA: La nascita del progetto editoriale “AQUA, misteri del mondo sommerso”.
    Gli autori condurranno il pubblico in un viaggio tra le forme, i colori, le luci, i comportamenti degli animali del mondo sommerso: dal triangolo dei coralli, passando per il Mar Rosso, fino al Mediterraneo ed alle acque dolci italiane.
    L’incontro sarà l’occasione per presentare il libro AQUA: misteri del mondo sommerso fresco di stampa, non solo una raccolta di belle immagini ma anche uno strumento educativo e di sensibilizzazione verso l’ambiente marino.
    La conoscenza di caratteristiche naturali uniche è il primo passo per una corretta gestione e salvaguardia delle aree interessate dal progetto.
    Relatori: Pietro Formis (fotografo subacqueo), Emilio Mancuso (biologo Marino)
  • Domenica ore 11.30 – Università della Fotografia – Fotosub Shop presenta” Lo Zen e l’arte della manutenzione dell’attrezzatura” Come manutenere al meglio la nostra preziosa attrezzatura fotosub.
    Consigli tecniche e segreti per mantenere sempre al meglio il nostro parco attrezzi.
    Relatori: Pietro Cremone, Rosario Scariati
  • Domenica ore 12.00 – Università della fotografia– Premiazione Eudi Photo 2020/2022
  • Domenica ore 13.00 – Università della fotografia – Blu Cobalto e Easydive presentano “ La composizione fotografica come strumento comunicativo” Comporre non è solo applicare delle regole se non sappiamo come gli elementi vengono percepiti dal nostro occhio e dal nostro cervello. Comporre significa utilizzare gli spazi negativi e positivi per comunicare facendo immergere lo spettatore in un film apparentemente muto e statico ma che in realtà è movimento artistico.
    Relatore: Alberto Balbi
  • Domenica ore 14.00 – Università della fotografia – FIPSAS presenta “Non solo pesci…la fotografia subacquea di Davide Lombroso” L’esperienza nel Safari Fotosub, con la passione per i pesci, la ricerca e la conoscenza dell’habitat, gli ha permesso, nel successivo passaggio alle gare di Fotografia Subacquea, dove sono più importanti le tecniche di ripresa, la creatività, il colpo d’occhio e la duttilità, di ottenere risultati importanti e grandi soddisfazioni personali.
    Tutto questo insieme a tanto allenamento e alla sua grande passione per il mare.
    Relatore: Davide Lombroso (campione italiano in carica di fotografia subacquea – cat. reflex digitali) Introduzione a cura del Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato FIPSAS, Mario Genovesi.
  • Domenica ore 16.00 – Università della fotografia – FIPSAS presenta “Il mondo della fotografia subacquea interpretato da Fabio Iardino”
    Fabio Iardino non si concentrerà soltanto sulle tecniche e sugli accorgimenti per la fotografia macro e ravvicinata, ma anche sulla la sua capacità di costruire delle immagini che riescono ad emozionare attraverso la loro forza comunicativa.
    Relatore: Fabio Iardino (campione italiano in carica di fotografia subacquea per società). Introduzione a cura del Componente il Comitato di Settore Attività Subacquee e Nuoto Pinnato FIPSAS, Mario Genovesi.

Pin It on Pinterest